Novembre 1996 viene accesa per la prima volta un server completamente gestito in autonomia da donne è un model SPARCserver 20. In nome della doppia sovranità politica, quella maschile e quella femminile, anche in campo tecnologico.

L’evento segna l’inizio fisico ma da tempo (almeno due anni) si era alla ricerca del finanziamento per l’acquisto. Ottenuto come esito di   lunghe trattative con l’amministrazione di uno dei comuni più di sinistra di allora. Il comune di Bologna assegnò un fondo una tantum all’Ass.Orlando perchè potesse acquistare l’hardware  ma le competenze professionali per l’amministrazione sistemistica dipenderanno dal lavoro volontario di tante amichə e compagnə e da parziali finanziamenti su specifichi progetti. È da sottolineare che per mantenere la totale autonomia del progetto nel suo insieme non è mai stato oggetto di rischieste a pubblici finanziamenti.

E’ l’inizio di un avventura ed è l’inizio di una lunga storia d’amicizia con le macchine.