Bologna, 25 aprile 2010, giardino di villa Cassarini a porta Saragozza. Omaggio alla memoria delle vittime omosessuali deportate e scomparse nei campi di sterminio nazifascista attraverso gli interventi di Marcella Di Folco, Elisa Manici, Franco Grillini e Elisa Manici e Giancarlo Grazia.

 

 

 

 

Monumento LGBT – omaggio alla memoria delle vittime omosessuali. from canale Video – Almagulp.it on Vimeo.

 

La lapide è all’interno lapide lgbtdel Giardino Pubblico di Villa Cassarini, la troviamo entrando sulla sinistra ed è di forma triangolare e di colore rosato, a ricordare il simbolo cucito sulle divise dei prigionieri omosessuali nei campi di concentramento e lo sterminio cui è dedicata.